recensione sendinblue

Recensione Sendinblue: Email Marketing al giusto prezzo

Sendinblue offre automazioni avanzate e un costo basato sulla quantità di invii effettuati, oltre che un piano gratuito per chi si affaccia all’email marketing. Con una serie di funzionalità aggiuntive, quali invii transazionali, SMS marketing ed altre, Sendinblue è una piattaforma di marketing automation completa ad un costo decisamente conveniente.

Cos’è Sendinblue?

Sendinblue è una piattaforma di marketing, nata come strumento per effettuare campagne di email marketing, ma nel tempo si è arricchita di ulteriori funzionalità, quali la possibilità di realizzare campagne sms, inviare email transazionali e marketing automation.

Recentemente, la piattaforma ha introdotto ulteriori funzionalità, quali un modulo per la chat, un CRM per la gestione centralizzata dei contatti, le landing pages, oltre che la possibilità di creare e gestire annunci Facebook ed il loro retargeting.

In questa recensione di Sendinblue, analizzeremo in particolare modo le funzionalità legate alla creazione di campagne email, facendo solamente una veloce panoramica sulle funzionalità aggiuntive.

 

Caratteristiche Principali

L’interfaccia della piattaforma Sendinblue si presenta pulita e di facile comprensione. Nella dashboard è presente un menu laterale, che ci permette di accedere facilmente alle aree di principale interesse: email, modelli, statistiche e impostazioni. La dashboard offre inoltre una rapida panoramica delle statistiche del proprio account: numero totale contatti, aperture, click, nominativi in black list e storico delle campagne inviate.

dashboard sendinblue

La dashboard di Sendinblue

 

Dal menu superiore della dashboard, è possibile accedere alla pagina delle Campagne inviate, agli scenari di Automation, alla configurazione delle email transazionali, agli elenchi di contatti creati/importati e alla pagina delle App, che permettono di aggiungere ulteriori funzionalità (alcune già incluse nel piano, altre invece disponibili solo nei piani di livello superiore) al nostro account.

 

Email marketing

Setup iniziale della campagna

La creazione delle campagne email avviene tramite passaggi guidati, nei quali dobbiamo inserire i dati necessari all’impostazione della campagna, quali ad esempio il nome e la mail mittente, l’oggetto, ecc…

È interessante notare che sono presenti alcune utili funzionalità, quali ad esempio la possibilità di effettuare degli A/B test, oltre che la possibilità di inserire un modulo per l’aggiornamento delle informazioni del destinatario, nel piè di pagina.

creazione-campagna-email-sendinblue

Creazione di una Campagna Email con Sendinblue

 

Questa ultima funzione, spesso sottovalutata, è invece estremamente utile nel caso in cui il ricevente voglia modificare l’indirizzo email al quale ricevere le nostre comunicazioni. Spesso capita di dover cambiare indirizzo email (ad esempio, per inutilizzo di quello vecchio), ed offrire la possibilità di aggiornarlo, evitando così di perdere un iscritto alla propria newsletter, è una funzionalità molto utile.

Proseguendo, è possibile scegliere se personalizzare l’intestazione ed il piè di pagina, oppure lasciare quelli predefiniti. Allo stesso modo, è possibile scegliere una pagina di cancellazione personalizzata al posto di quella predefinita, oltre che aggiungere degli allegati ed assegnare un tag alla campagna.

Quest’ultima funzione si rivela particolarmente utile per poter raggruppare per tipologia e successivamente trovare con facilità delle campagne inviate, appartenenti allo stesso gruppo. Per esempio, possiamo suddividere le nostre campagne con tag quali NOVITA’, PROMOZIONI ed altri, a seconda del tipo di contenuto che stiamo inviando.

 

Creazione del contenuto della mail

Proseguendo nella creazione della campagna, è possibile scegliere tra 3 possibilità per la creazione del contenuto della mail:

  • Utilizzare l’editor drag & drop, compatibile con i dispositivi mobile
  • Utilizzare l’editor di testo avanzato, per la creazione di semplici email testuali
  • Importare del codice HTML esterno, tramite copia/incolla
editor-email

E’ possibile scegliere tre diverse modalità per la creazione del contenuto della mail

 

E’ inoltre possibile recuperare i modelli di email inviate in precedenza, oltre che utilizzare un modello tra quelli messi a disposizione. Sono disponibili circa 60 modelli di email, divisi per categoria. Ovviamente ogni modello, dopo essere stato selezionato, è personalizzabile con i propri contenuti.

Editor drag & drop

L’editor drag & drop presenta una serie di elementi che è possibile scegliere da importare nella mail. L’editor si avvia con un modello di mail precaricato che è possibile modificare, cambiando i testi e gli elementi a nostro piacimento.

Tra gli elementi presenti da inserire nella mail, è possibile scegliere titoli, testi, immagini, pulsanti, spazi, ed elementi del contenuto, oltre che elementi per intestazione e piè di pagina.

E’ inoltre possibile vedere un’anteprima della mail sia su desktop che su dispositivi mobile,  oltre che aggiungere un testo di preintestazione, ovvero un riassunto della mail di 35 parole visibile subito dopo l’oggetto, utile per i destinatari di webmail quali Gmail, Yahoo, Hotmail ed altre, al fine di aumentare il tasso di apertura.

Editor di testo avanzato

L’editor avanzato apre una finestra con un editor di testo che permette la formattazione dello stesso. Eventualmente, permette di passare all’editor HTML ed apportare delle modifiche direttamente dal codice.

Importazione del codice HTML esterno

Quest’ultima modalità è utile nel caso in cui abbiate già creato il contenuto tramite un altro editor HTML e lo vogliate importare. In questo caso, basterà copia/incollare il codice HTML della pagina, all’interno della finestra dell’editor.

 

Anteprima della mail

Dopo aver completato il contenuto della mail, è possibile procedere all’anteprima, che permette di visualizzare la mail così come viene vista su Desktop e su Mobile, oltre che di vederla su diversi client di posta.

È possibile inoltre vedere l’anteprima come se foste il destinatario, utile nel caso in cui siano stati inseriti dei campi dinamici (ad esempio Nome, Email, ecc…) per personalizzare la mail.

anteprima-email

La funzione Anteprima Email permette di vedere come l’email così come viene visualizzata su Desktop e su Mobile

 

In ultimo, è possibile vedere la versione di testo della mail, utile per i client di posta che supportano solo il testo e non l’HTML, ed eventualmente modificarla.

È possibile inoltre inviare una prova della mail ad uno o più indirizzi, oppure alla lista di prova, che avremo creato durante il setup iniziale dell’account.

 

Selezione della lista dei contatti

Proseguendo, ci verrà richiesto di selezionare la lista dei contatti a cui inviare la campagna email. E’ possibile inoltre selezionare un segmento di destinatari, in base ad una o più condizioni che andremo a definire.

 

Conferma dell’invio

Per concludere, ci verrà proposta una schermata di riepilogo, nella quale possiamo verificare che la campagna sia stata impostata correttamente e se necessario apportare delle modifiche, oppure effettuare l’invio.

L’invio può essere effettuato immediatamente, programmato in un giorno ed orario precisi, oppure inviato all’orario migliore. Quest’ultima funzionalità (disponibile a partire dal piano Premium), permette di inviare la mail ad un orario diverso per ogni singolo contatto, a seconda dei tassi di apertura migliori registrati in campagne email fatte in precedenza.

 

Modelli di email

Tornando alla dashboard e cliccando nel menu laterale alla voce Modelli, si può accedere ai modelli di email transazionali. Sono presenti dei modelli di email di default, per la conferma di iscrizione, di double opt-in e di disiscrizione. Ognuno di questi modelli è personalizzabile oppure è possibile crearne di nuovi, con i propri loghi ed il testo che si desidera.

 

Automazioni

Nel menu superiore della dashboard, è presente la voce Automation: è una funzione che permette di creare delle azioni automatiche, a seconda del tipo di scenario desiderato.

automatione-email

E’ possibile creare delle automazioni secondo diversi scenari predefiniti, oppure crearne uno personalizzato

 

In particolare, è possibile creare:

  • Messaggi di benvenuto per i nuovi iscritti
  • Messaggi per il compleanno
  • Messaggi per chi ha visitato una determinata pagina del proprio sito
  • Messaggi per una specifica azione compiuta sul proprio sito
  • Messaggi per l’acquisto di un prodotto
  • Messaggi basati sull’apertura o click di una newsletter
  • Messaggi basati sull’apertura o click di una mail transazionale
  • Messaggi in seguito ad un carrello abbandonato
  • Messaggi personalizzati, in base a delle specifiche condizioni

Dopo avere scelto uno di questi scenari, dovremo completarne la configurazione, compilando i campi richiesti.

 

Email e SMS Transazionali

Nella voce del menu superiore Transazionale, troveremo i dati necessari a configurare delle email transazionali, oltre che degli SMS. I dati forniti sono diversi, a seconda del sistema che utilizzeremo per l’invio; per le email abbiamo infatti a disposizione:

  • Parametri SMTP
  • Parametri API
  • Esempi di configurazione con Postfix
  • Esempi di configurazione con PHP
email-transazionali

Per l’utilizzo delle email transazionali è necessario impostare i parametri di invio

 

Mentre per gli SMS transazionali abbiamo a disposizione una chiave API con la relativa documentazione per l’implementazione, oltre che un esempio di configurazione con PHP.

Nel menu laterale abbiamo a disposizione una serie di voci aggiuntive, che riportano le statistiche di invio, i logs dell’attività, oltre che modelli di email transazionali da poter utilizzare e parametri aggiuntivi per il blocco di contatti o domini bloccati.

 

Gestione dei Contatti

Cliccando alla voce Contatti, è possibile vedere tutti gli iscritti alle nostre liste. E’ possibile segmentare i contatti secondo diverse opzioni, oltre che vederli suddivisi per lista di appartenenza. Da questa sezione, è possibile modificare i dati degli iscritti, eliminarli, copiarli o spostarli verso altre liste, oltre che aggiungerne di nuovi ed importarli manualmente.

gestione-contatti

La gestione dei contatti permette di segmentarli in base a diversi parametri

 

Le modalità per l’aggiunta di nuovi contatti sono diverse:

  • caricamento di un file CSV o TXT
  • copia/incolla da Excel
  • raccolta di contatti tramite Landing Page
  • raccolta di contatti tramite Modulo di Iscrizione

aggiunta-contatti

 

Moduli di iscrizione

Nel menu laterale della voce Contatti è presente la voce Moduli. Si tratta dei moduli di iscrizione, che è possibile creare per far iscrivere nuovi contatti alle nostre liste. Il modulo si crea tramite un pratico editor drag and drop, ed una volta creato è possibile inserirlo all’interno delle pagine del nostro sito.

creazione-modulo

Creare i moduli di iscrizione è molto semplice con l’editor a blocchi

 

Durante la creazione, dovremo definire:

  • Lista a cui verrà iscritto il contatto
  • Impostazioni della mail di conferma iscrizione
  • Messaggi di conferma/errore dell’iscrizione
  • Codice HTML per l’integrazione nel proprio sito (ma sono presenti anche integrazioni tramite plugin per i principali CMS)

 

Statistiche delle campagne e conversioni

È presente una sezione di statistiche delle campagne, che mostra un riepilogo dei dati, in base al periodo definito dal calendario. Sono presenti l’elenco delle campagne inviate, con i rispettivi dati quantitativi e percentuali:

  • destinatari
  • letture
  • click
  • disiscrizioni
  • bounce
  • data ed orario di invio
statistiche-campagne

Le statistiche delle campagne permettono un rapido colpo d’occhio sui principali KPI

 

E’ inoltre possibile misurare le conversioni, definendo l’azione che per noi corrisponde ad una conversione (ad es. l’acquisto di un prodotto, la visualizzazione di una pagina di ringraziamento dopo aver compilato un modulo, ed altro ancora). Per misurare le conversioni è necessario configurarle nell’apposita sezione, oltre ad aver installato il codice di tracking di Sendinblue nel proprio sito.

 

Integrazioni

Sono presenti delle integrazioni con i principali CMS (WordPress, Prestashop, Magento, ed altri) e con molti altri strumenti (Zapier, Google Analytics, Paypal, per citare i principali). Si tratta di un fatto positivo, in quanto ciò permette una semplice integrazione tra i vari strumenti.

integrazioni-sendinblue

Le integrazioni di Sendinbue comprendono i più conosciuti CMS e tool

 

Deliverability

Sendinblue fornisce una serie di caratteristiche per favorire la deliverability delle email inviate, ovvero la corretta consegna delle email nelle caselle di posta dei destinatari, che altrimenti potrebbero venire bloccate da qualche filtro antispam.

Per fare questo, la piattaforma aggiunge la firma di Sendinblue nell’intestazione delle email (si tratta di una stringa di autenticazione, invisibile nel corpo dell’email, ma presente negli header leggibili dai server email), in modo da far capire al server email del destinatario, che l’email è stata inviata da un mittente autorizzato.

firma-email-deliverability

Per ottimizzare la deliverability dei messaggi, gli header delle email inviate contengono la firma di Sendinblue

 

In alternativa, è possibile aggiungere il proprio dominio come mittente autorizzato, impostando manualmente i parametri SPF, DKIM e DMARC tramite il pannello DNS del proprio dominio.

Oltre a questo, è possibile decidere di acquistare un IP dedicato su Sendinblue; questo permette di avere un IP mittente esclusivamente per sé e non condiviso con altri utenti della piattaforma, che potrebbero non rispettare le best practice per gli invii email, penalizzando la deliverability di tutti.

 

Supporto Clienti

Il supporto ai clienti viene fornito in lingua italiana, tramite un sistema di ticket e gli articoli della knowledge base. La risposta ai ticket è rapida e cortese: le risposte arrivano generalmente entro qualche ora.

Purtroppo manca la presenza di una chat per l’assistenza in tempo reale; tuttavia, le risposte molto rapide da parte dell’assistenza tecnica non me ne hanno fatto sentire la mancanza.

supporto-clienti

Il supporto clienti tramite ticket viene fornito in lingua italiana

 

Prezzi di Sendinblue

Sendinblue offre un piano di partenza gratuito (Free), che permette contatti illimitati, ma un limite di invio di 300 email al giorno. Per rimuovere il limite di invio giornaliero, è necessario passare al piano superiore (Lite), che ad un costo di 19 Euro al mese, innalza il limite di invio a 40.000 email al mese.

I piani superiori, oltre alla rimozione del logo Sendinblue nel piè di pagina della mail e all’incremento della quota di invio mensile, offrono alcune funzionalità aggiuntive, quali ad esempio le statistiche avanzate, i Facebook Ads, le Landing Page, la Chat ed altre.

prezzi-sendinblue

I prezzi di Sendinblue variano in base alla quantità di email che si invia mensilmente

 

Il modello di costo, vista la possibilità di contatti illimitati, è diverso rispetto Mailchimp, che invece basa il proprio modello di costo sulla quantità di iscritti presenti nelle liste e non sulla quantità di email inviate.

Ritengo che la politica di prezzo di Sendinblue sia più meritocratica rispetto Mailchimp: paghi infatti per quanto invii, non per la dimensione delle tue liste di contatti. Infatti, facendo un confronto su diversi esempi di invii mensili, le campagne email con Sendinblue risultano notevolmente più economiche rispetto Mailchimp.

differenza-prezzo-mailchimp-sendinblue

 

Giudizio Finale su Sendinblue

Sendinblue è un’ottima piattaforma di email marketing, sia per il prezzo decisamente più conveniente rispetto altri competitor, sia per le automazioni avanzate permesse dalla piattaforma. L’interfaccia è molto semplice ed immediata nell’uso, inoltre l’assistenza in italiano permette di superare eventuali difficoltà senza troppi sforzi. La grande disponibilità di integrazioni offerte, permette di integrare il sistema email in tutte le principali applicazioni con estrema facilità. L’unica mancanza della piattaforma è l’assenza di un sistema di chat per il supporto in tempo reale: tuttavia, la ricca knowledge base di articoli tecnici e l’assistenza via ticket, non la fanno rimpiangere. In definitiva, consiglio Sendinblue a tutti i business Medio-Piccoli che necessitano di una piattaforma email per iniziare, per l’ottimo rapporto qualità-prezzo offerto da quest’ultima!

Iscriviti al Piano Gratuito di Sendinblue

Valutazione Generale
  • Caratteristiche
  • Deliverability
  • Supporto
  • Prezzo
4.9

Voto Finale

Pro

  • Automazioni avanzate
  • Costo per invio
  • Assistenza in Italiano

Contro

  • Manca la Chat di assistenza

Se l'articolo ti è piaciuto, condividilo sui Social:

Leave a Reply